3 Ottobre 2022

Le migliori app intelligenti per i proprietari di piccole imprese

I proprietari di piccole imprese attraversano molte seccature. Devono inviare messaggi, ricevere chiamate, accettare ed effettuare pagamenti, elencare e registrare pagamenti. Se hai mai bisogno di raccogliere la data per la tua attività, puoi consultare la guida all’assegnazione delle statistiche per saperne di più. Le seguenti app ti semplificheranno la vita come proprietario di una piccola impresa.

È uno sportello unico per aiutarti a inviare messaggi ai tuoi dipendenti ed evitare numerosi thread da parte loro. Puoi avere diversi canali privati ​​e pubblici in quanto non c’è limite al numero di utenti. L’app semplifica la condivisione di immagini e documenti e gli utenti possono archiviarli lì o scaricarli. L’app memorizza tutte le informazioni fornite, il che significa che non perderai mai le tue conversazioni.

Quadrato: accettazione del pagamento

Square è un’app che è uno sportello unico e ospita tutti i pagamenti in un’unica piattaforma. L’app, attraverso l’azienda, ha un sistema POS che semplifica il modo in cui le transazioni vengono rese efficienti per le piccole imprese. È molto conveniente e facile da configurare. L’app dispone anche di strumenti online di cui possono beneficiare sia i datori di lavoro che i dipendenti. È più adatto per le piccole imprese che affrontano rischi bassi. Quando la tua attività si aprirà ad altri mercati, dovrai trovare un’applicazione migliore.

Quickbooks: app per la contabilità

È di gran lunga il software più popolare sul mercato nel campo della contabilità. Il software è facile da usare e ha molte forme. Con QuickBooks puoi inviare fatture, prepararti per la stagione delle tasse e pagare i lavoratori sulla stessa piattaforma. L’app include anche un pacchetto di tutorial per guidarti attraverso il software.

Trello: app per la gestione dei progetti

L’app lega i nodi delle collaborazioni tra i compagni di squadra. Puoi inventare carte per distribuire le attività necessarie per completare un progetto completo per ottenere un nome. Le carte possono ospitare scadenze, selezionare altri membri, creare elenchi e consentire il caricamento e il download di immagini e documenti. La piattaforma ospita anche Google Drive, Evernote e Slack.

Attiva/disattiva: monitoraggio del tempo

L’app aiuta i datori di lavoro a tenere traccia delle ore dei dipendenti. Ha un tracker del tempo basato su cloud che esamina le persone e le aziende. I datori di lavoro possono quindi trasferire mensilmente i registri orari su un foglio di calcolo. Ti aiuta a vedere il tempo che i tuoi dipendenti investono in un particolare progetto. L’app ti fornirà anche informazioni dettagliate sui tipi di progetti che sono migliori per te.

Wunderlist: creazione di elenchi di cose da fare

La piattaforma ti aiuta a creare diversi elenchi di cose da fare e può aiutarti a distribuire compiti ad altri membri del team. Ti dà una porta per entrare in una collaborazione con i tuoi dipendenti e portare a termine il lavoro. Microsoft ha acquistato l’app nel 2015 e, di recente, la società ha chiuso la piattaforma. Sono passati quattro anni da quando le informazioni sono uscite, ma l’app è ancora fiorente.

Expensify: Gestione delle note spese

Tieni traccia delle tue entrate e spese per diventare un noioso piccolo imprenditore. L’app ti aiuta a tenere traccia dei tuoi documenti in quanto puoi scattare un’istantanea della ricevuta e il software trascrive immediatamente i dettagli. L’app organizza anche i documenti in categorie e ti farà risparmiare un’enorme quantità di tempo nel processo. I dipendenti possono anche digitare i propri documenti e sincronizzarli con molti software di contabilità.